tuscanyguide@gmail.com | +39 339.2471523 |
Luogo: Pisa
Prenota

 

  • MUSEO NAZIONALE SAN MATTEO

Una visita alla scoperta di uno dei più importanti musei italiani, ubicato nel convento medievale omonimo nei pressi del fiume Arno. All’interno un importantissimo ciclo di croci dipinti provenienti dalle più antiche chiese cittadine realizzate da artisti come Giunta Pisano o Berlinghiero Berlinghieri; esempi di scultura medievale pisana, fra cui la Madonna del Latte di Andrea Pisano; autori del quattrocento come Gentile da Fabriano, Beato Angelico, Massaccio e Benozzo Gozzoli; una sezione interamente dedicata ai codici miniati e un importante collezione di bacini ceramici medievali pisani e islamici, usati un tempo per decorare i muri delle chiese pisane, testimonianza dei rapporti commerciali della Repubblica Marinara con il Nord Africa.

PROGRAMMA

Ritrovo: Piazza San Matteo in Soarta, 1.

Orario: da concordare.

Durata: un’ora e mezza.

Prezzo: 110€ guida (esente IVA) – 5€ a persona per l’ingresso; ingresso gratuito per studenti e docenti delle Facoltà di Lettere e Architettura, minori di 18 anni (purché provenienti da paesi dell’Unione Europea o da paesi con i quali l’Italia ha stipulato trattati di reciprocità)

  • PALAZZO BLU

Una visita a questo interessante palazzo, la cui storia è legata alla città di Pisa. Oggi sede della collezione della Fondazione della Cassa di Risparmio di Pisa, accoglie opere medievali così come dipinti di Orazio e Artemisia Gentileschi, Orazio Riminaldi, Jacopo Ligozzi e Luigi Gioli, così come la ricostruzione della dimora ottocentesca signorile. Il Palazzo Blu è oggi un importante centro espositivo e di promozione culturale cittadino.

PROGRAMMA

Ritrovo: Palazzo Blu. Lungarno Gambacorti, 9.

Orario: da concordare.

Durata: un’ora e mezza.

Prezzo: 110€ guida (esente IVA)

  • PALAZZO REALE

Il museo, di recente apertura, si trova in uno degli edifici più prestigiosi della città, residenza delle dinastie regnanti (Medici, Lorena e Savoia). All’interno, arredi, arazzerie, raccolta di armature (la maggior parte collegati al Gioco del Ponte) e opere di autori come Raffaello, BronzinoRosso Fiorentino e Antonio Canova.

PROGRAMMA

Ritrovo: Palazzo Reale. Lungarno Pacinotti,46.

Orario: da concordare.

Durata: un’ora e mezza.

Prezzo: 110€ guida (esente IVA) – 5€ a persona per l’ingresso; ingresso gratuito per i visitatori di età inferiore a 18 anni (purché provenienti da paesi dell’Unione Europea o da paesi con i quali l’Italia ha stipulato trattati di reciprocità)

  • MUSEO DELLA GRAFICA

Il Museo della Grafica ha sede negli ambienti del Palazzo Lanfranchi, sorto da un nucleo di case torri eretti tra il XII e il XIV secolo. Nato per volontà del Comune di Pisa e l’Università di Pisa, questo museo si configura come una delle più importanti raccolte pubbliche di grafica contemporanea, e ospita le collezioni del Gabinetto Disegni e Stampe dell’Università di Pisa, sorta nel 1957 per iniziativa di Carlo Ludovico Ragghianti, di cui fanno parte il Fondo Timpanaro e il Fondo Argan.

PROGRAMMA

Ritrovo: Museo della Grafica. Palazzo Lanfranchi, Lungarno Galileo, 9.

Orario: da concordare.

Durata: un’ora e mezza.

Prezzo: 110€ guida (esente IVA) – 3€ a persona per l’ingresso; ingresso gratuito per gli studenti e i visitatori di età inferiore a 14 anni.